Associazione Cesenate per la lotta contro le Malattie di Cuore "ONLUS"

Iniziative

Gentile Socio,

 Rendiamo noto il calendario attività in programma per il 2011.
 Vi invitiamo inoltre a contattarci, direttamente nella sede dell’Associazione in Galleria Isei, 6 – Cesena o telefonicamente al nostro numero 0547 611169, per eventuali proposte e/o suggerimenti e soprattutto disponibilità a voler cooperare attivamente nella gestione delle attività. In altre parole cerchiamo volontari che possono dedicare una piccola parte del loro tempo libero per la realizzazione dei nostri fini istituzionali.
 Ricordiamo a tutti il nostro sito internet www.assocuore.net  e di indirizzare le Vs e-mail all’indirizzo info@assocuore.net
 Vi raccomandiamo inoltre di voler destinare il 5 per mille riportando nei seguenti modelli fiscali: Mod. Unico, Mod. 730 e CUD il codice fiscale 90007500404.
 A tutti un  grazie fin d’ora per il Vostro sostegno.

CALENDARIO ATTIVITA’

- 10 febbraio al Quartiere “Dismano” via Kuliscioff, 200 – ore 20.45 ci sarà un  incontro con medici della Cardiologia dell’Ospedale “Bufalini” sul tema:“ Conoscere il cuore per prevenire e sconfiggere il Killer più pericoloso”. Nella stessa serata verrà effettuata gratuitamente da nostri volontari infermieri la rilevazione del colesterolo e la misurazione della pressione arteriosa
13 febbraio, SAN VALENTINO torna l’appuntamento con la campagna “ per il tuo cuore”.  Saremo presenti in Piazza Americi (in caso di maltempo sotto il loggiato comunale) con un Gazebo allestito per la rilevazione del colesterolo. Saranno presenti medici della Cardiologia dell’Ospedale “Bufalini”.
- Stiamo organizzando Corsi di Training autogeno relativi a tecniche di rilassamento, di cui alleghiamo il depliant illustrativo. Il Corso tenuto dalla Dott.sa Tania Cicoria, Psicologa e psicoterapeuta  prevede 8 incontri settimanali di un’ora e mezza ciascuna. Le date saranno stabilite e comunicate personalmente ai partecipanti ai corsi.
16 febbraio  al Quartiere Cesuola  a PonteAbbadesse – ore 20.30  e il 24 febbraio Quartiere Rubiconde via Primo Suzzi –Calisese – ore  18.30 si ripeterà l’incontro con i medici della Cardiologia analogo a quello del 10 febbraio compresa la rilevazione del colesterolo e la misurazione della pressione.
- Nei mesi di Marzo/Aprile in collaborazione con il Quartiere Al Mare verranno svolte nelle frazioni di Macerone, Bulgarnò, Ponte Pietra e Capannaguzzo altri incontri che stiamo programmando oltre alla rilevazione del colesterolo e .pressione arteriosa.
- In occasione dell’Assemblea annuale dei soci, prevista per fine Aprile, verrà organizzato come ogni anno la rilevazione del colesterolo e la misurazione della pressione.
- 24 febbraio Quartiere Rubiconde via Primo Suzzi –Calisese – ore  18.30
4 APRILE al Quartiere Cervese ore 20,45
7 aprile organizzato all Quartiere Oltre Savio e Valle del Savio – ore 20,30
si ripeterà l’incontro con i medici della Cardiologia analogo a quello del 10 febbraio compresa la rilevazione del colesterolo e la misurazione della pressione.
16 aprile In occasione dell’Assemblea annuale dei soci, verrà organizzato come ogni anno la rilevazione del colesterolo e la misurazione della pressione.
5 maggio in collaborazione con il Quartiere Al Mare si è svolto un incontro sul tema” Conoscere il tuo cuore per prevenire e sconfiggere il Killer più pericoloso” presenti Dr Pieri e Zaqmmarchi. Si è provveduto alla rlevazione del colesterolo e pressione.
24 maggio In collabolbazione con l’Associazione per le donne, in collaborazione con il quartiere Cervese Sud e il Comune di Cesena è stato organizzato un incontro pubblico su” Conoscere il cuore per prevenire e sconfiggere il Killer più pericoloso”
Presenti all’incontro il Dott. Zammarchi. Si è provveduto alla verifica del colesterolo e controllo pressione.

- Per i successivi mesi stiamo predisponendo altri incontri e che verranno comunicati tramite stampa. Fra questi in occasione della giornata del cuore prevista per il 25 settembre organizzeremo un incontro su temi relativi alla prevenzione delle cardiopatie e che vedrà la partecipazione di medici cardiologi del nostro Ospedale “Bufalini” di Cesena.

Assocuore Pieghevole 

Prosegue inoltre l’attività di sostegno psicologico e l’attività di supporto infermieristico per i pazienti con scompenso cardiaco.
 Per i pazienti in cura con il coumadin ricordiamo e ringraziamo per il contributo dei volontari dell’Associazione che collaborano con il personale degli ambulatori della cardiologia per il disbrigo e l’organizzazione delle pratiche ambulatoriali.
 occasione del 25° anniversario della Fondazione della nostra Associazione
e in concomitanza con la celebrazione della “GIORNATA MONDIALE PER IL CUORE“
abbiamo organizzato un incontro, aperto a tutta la cittadinanza,
per
domenica 26 settembre 2010 ore 10 presso il “PALAZZO DEL CAPITANO” – Cesena

Assocuore Pieghevole ( SCARICA IL PDF ) – Locandina ( SCARICA IL PDF )


  • Da aprile 2003 è a tutt’oggi attivo il servizio gratuito di sostegno psicologico ai pazienti cardiopatici e ai loro familiari, presso l’ U.O. di Cardiologia dell’Ospedale Bufalini di Cesena.
  • Per fissare un appuntamento, telefonare al Servizio di Cardiologia dal lunedi al venerdi ore 8.30-13.00 e 15.00-18.00 al numero 0547-352775 opp. 0547-352778, lasciando il nominativo ed un recapito a cui essere contattati.

    .

  • Continua l’opera di prevenzione, con gli esami gratuiti del tasso di colesterolo nel sangue.
  • Prossima data venerdi 21 maggio dalle ore 9 alle ore 12  presso la sala riunioni ASSIPROV in via Serraglio, 18.

    .

    • Annuale incontro con i pazienti in terapia anticoagulante orale

    28 Aprile 2010 ore 15.00

    Presso la Sala Convegni dell’Ospedale “Bufalini” di Cesena – V.le Ghirotti n. 286

    Si ripete l’incontro annuale con i pazienti seguiti presso l’Ambulatorio TAO e i medici che hanno competenze delle specifiche patologie (cardiache, vascolari, emocoagulative).

    Durante l’incontro, che sarà del tutto informale, si cercherà di rispondere alle domande che più frequentemente si pone il paziente:

    * Cosa è la terapia ipocoagulante?

    * Perché devo farla?

    * Quale è il vantaggio e il rischio?

    * Dovrò farla per sempre?

    * Ci sono alternative alle attuali terapie?

    Saranno presentati e commentati i dati quantitativi e qualitativi ottenuti dall’ Ambulatorio nel 2008, discussi gli attuali problemi organizzativi e valutate le proposte di azioni di miglioramento.

    • Assistenza infermieristica a pazienti con scompenso cardiaco

    Assocuore impiega una parte dei suoi fondi da destinare al personale infermieristico per incrementare l’attività dell’ambulatorio dedicato allo scompenso cardiaco.

    Nell’anno 2004, nell’ambito del progetto dipartimentale di governo clinico per la definizione del paziente con scompenso cardiaco, è stato attivato un ambulatorio dedicato, nell’ambito del quale si svolgono attività di inquadramento diagnostico e di follow up dei pazienti ambulatoriali. All’ambulatorio possono accedere n. 268 pazienti. Il “progetto scompenso” prevede la presenza di un infermiere con esperienza in campo cardiologico che si occupa di:

    1. eseguire  direttamente tutti gli esami cardiologici riconducibili al suo profilo professionale e collabora con il medico nell’esecuzione di esami strumentali e diagnostici più complessi.
    2. rilevare parametri clinici quali la frequanza cardiaca, pressione arteriosa, peso corporeo, diuresi.
    3. assicurare continuità asistenziale attraverso la gestione diretta delle prenotazioni per esami diagnostici, strumentali e visite specialistiche presso altri servizi.
    4. attraverso il contatto telefonico fornire al paziente e/o al familiare, tutte le informazioni di sua competenza e fare da tramite, se occorre, col medico cardiologo.
    5. fornire consigli dietetici e comportamentali relativi ad uno stile di vita sano.

    In relazione all’impegno orario richiesto al personale infermieristico che gestisce l’ambulatorio, decisamente superiore a quanto previsto per contratto, e in considerazione delle ricadute positive che l’ambulatorio ha determinato sulla percezione del paziente e dei suoi familiari, Assocuore mette a disposizione ogni anno un fondo per compensare extra orario di servizio il personale dedicato.